supreme granDmaster dr. joo bang lee

Email: dojoonim@hwarangdo.com - Siti web: http://www.hwarangdo.com


Do Joo Nim Dr. Joo Bang Lee - 10° dan di Hwa Rang Do®


Fondatore dell'Arte

La cavalleria Hwarang perdurò durante i reami Silla (57 A.C.) e Koryo (938 D.C.) e fu la forza che determinò l'unione della penisola coreana a formare le basi della moderna Corea. Nel 1392 un Hwarang Jang Gun (generale) chiamato Sung Kae Yi (o Lee) rovesciò la dinastia Koryo e stabilì la dinastia Yi che fu chiamata ChoSun. Il terzo re di questa dinastia, TaeJong Bang Won Lee (il 5° fratello dei TaeJo Sung Kae Lee) portò diverse innovazioni durante il regno. Uno di questi cambiamenti fu stabilire una politica nella quale tutti i soldati personali (rangdo) dei Hwarang Jang Gun (equivalenti agli ShoGun giapponesi) venivano portati alle sue dirette dipendenze. Re TaeJong aveva paura che dei Hwarang Jang Gun potessero rovesciare o comunque minacciare il suo reame. Tale politica rafforzò il suo potere ed allo stesso tempo ridusse quello dei Jang Gun. Questo ed il fatto che la religione imperante era il confucianesimo, spinse molti monaci buddisti e Hwarang Jang Gun a trovare rifugio tra le montagne. A causa di ciò, il sistema di combattimento Hwarang, anche chiamato Kuksundo e Pungwaeldo nella dinastia Koryo, non venne più studiato pubblicamente.

Erano circa 600 anni che le tecniche di combattimento degli antichi Hwarang del periodo Silla venivano tramandate di generazione in generazione non pubblicamente. Durante la dinastia Yi i concetti e le tecniche dei Hwarang furono tramandate da monaco a monaco nelle zone montane della Corea. In tale periodo le tecniche furono trasmesse da maestro a discepoli selezionati e quindi non andarono perse o modificate. Il maestro, prima di morire, dava il titolo di Hwarang ad un unico allievo, dopo essersi assicurato che quest'ultimo avesse veramente appreso tutta la cultura trasmessagli. Questo metodo di trasmissione della conoscenza è rimasto immutato fino al monaco Suahm Sunsa (aka Suahm Dosa), possessore del titolo di Hwarang della 57° generazione.

Nei primi anni del 1940, Suahm Dosa iniziò l'insegnamento a quelli che sarebbero stati i suoi due unici studenti nel tempio So Gwang Sa nella Corea del nord. Questi discepoli erano il Dr. Joo Bang Lee e suo fratello Joo Sang Lee. Essi avevano iniziato lo studio delle Arti Marziali all'età nella quale si inizia a camminare, sotto la guida del padre. Più tardi lo stesso padre, amico di Suahm Dosa, gli chiese di insegnare ai suoi figli le tecniche degli antichi Hwarang denominate Um Yang Kwon ("sistema morbido e duro"). I due fratelli iniziarono l'addestramento con Suahm Dosa all'età di 4 e 5 anni. Tra maestro ed allievi fu l'inizio di una relazione padre-figli che rimase per circa 30 anni, dal 1942 al 1969, anno in cui Suahm Dosa morì lasciando il titolo di guerriero Hwarang della 58° generazione al Fondatore del Hwa Rang Do®, Dr. Joo Bang Lee. Dato che il Fondatore è stato l'unico ad apprendere le tecniche segrete del Um Yang Kwon, tale nome è stato posto sotto le stesse regole di copyright che proteggono il nome dell'Arte Hwa Rang Do® e quindi non può essere impiegato legalmente da altri senza l'autorizzazione della
World Hwa Rang Do® Association.

Il Fondatore ed il fratello, quando apprendevano dal monaco Suahm Dosa, vivevano in montagna ed erano sottoposti al seguente programma di allenamento: sveglia alle 5 del mattino, pulizia personale con acqua ghiacciata per poi effettuare riscaldamento ed allenamento per 1 ora. Dopo questa pratica mattutina dovevano cucinare la colazione e servire il maestro. Alle 8 del mattino, dopo aver lavato i piatti, iniziavano ad allenarsi per 3 o 4 ore per poi cucinare e servire il pranzo al maestro. Alle 13 potevano riposarsi per 1 ora per poi continuare la pratica per altre 4 ore. Dopo aver cucinato e servito la cena, studiavano Shin Gong (potere mentale) e In Sool (tecniche di guarigione). Quindi ogni giorno praticavano circa 8-9 ore di tecniche di combattimento Um Yang Kwon e 2-3 ore di In Sool e Shin Gong.

Dopo l'indipendenza coreana dall'occupazione giapponese (1910-1945) la Corea fu divisa in due parti: quella nord (comunista) e quella sud (democratica) così, nel 1948, la famiglia Lee ed il monaco Suahm Dosa furono costretti a fuggire dalla Corea comunista per rifugiarsi nella Corea del sud. La famiglia Lee si trasferì a Seoul, mentre il monaco Suahm Dosa si spostò sulle montagne O Dae, nel santuario Yang Mi Ahm. Tale santuario fu l'unica residenza del monaco nella quale visse senza la compagnia di altri monaci. Alla morte di Suahm Dosa, il Fondatore seguì la tradizione religiosa dando alle fiamme il santuario. Più tardi, nel 1950, scoppiò la guerra in Corea e la famiglia Lee si spostò più a sud in DaeGu, dove i fratelli Lee incontrarono il fondatore del DaeDongRyu YuSool YongSul Choi. Essi presero lezioni private dal maestro Choi ricevendo, nel 1956, la qualifica di maestri in tale Arte per poi tornare nuovamente a Seoul.

Nell'aprile del 1960 il Dr. Joo Bang Lee e suo fratello Joo Sang Lee crearono una loro Arte Marziale ed aprirono la loro prima scuola. Essi combinarono lo spirito e la filosofia degli antichi guerrieri Hwarang del periodo Silla e la conoscenza delle tecniche insegnate loro dal monaco Suahm Dosa. Il nome di questa nuova Arte Marziale è HWA RANG DO® che, letteralmente, significa "La Via dei giovani cavalieri". Il termine "Do" rappresenta la "via" nelle Arti Marziali ed ha quindi un significato differente da quello del termine omonimo utilizzato per indicare il gruppo dei giovani Hwarang (Hwarangdo) del periodo Silla, formato da "Maestri Hwarang" e "Discepoli Rangdo".

Durante il periodo di allenamento in montagna con il monaco Suahm Dosa, il Dr. Joo Bang Lee e suo fratello non seguirono un programma di studio organizzato per cinture e gradi. Fu il Fondatore ad organizzare le sue conoscenze tecniche in un programma che consentisse l'insegnamento dell'Arte Marziale al pubblico. Il
Hwa Rang Do®, quindi, contiene le antiche tecniche di combattimento dei Hwarang e l'impostazione umana, morale e filosofica del Fondatore.

Nel 1960, comunque, il maestro Suahm Dosa non diede ai fratelli Lee il permesso di insegnare le tecniche dei Hwarang pubblicamente. Il monaco diceva che queste tecniche di combattimento erano troppo pericolose per essere insegnate pubblicamente a seguito del male che avrebbero comportato se le avessero apprese delle persone malvagie. A seguito di ciò il maestro Suahm Dosa chiese al Dr. Joo Bang Lee di limitarsi a svolgere la professione di Dottore in medicina orientale evitando di insegnare le tecniche Hwarang.

Dato che il Fondatore era anche un maestro riconosciuto di YuSool, egli iniziò comunque ad insegnare le tecniche del Hwa Rang Do® usando temporaneamente per esse il nome di Hapkido. Il Dr. Joo Bang Lee ed alcuni suoi amici praticanti di YuSool fondarono l'Arte Marziale denominata HAPKIDO nel 1961. Si iniziò nel 1959, quando un suo amico, il maestro Moon Kang, aprì una scuola in Daegu utilizzando per la prima volta il nome Hapkido. Sei mesi più tardi il maestro Choi ordinò che la scuola fosse chiusa perché non voleva che il nome del YuSool fosse cambiato in Hapkido. Il maestro Kang, allora, si trasferì a Seoul per lavorare per la DEA ed il Dr. Lee prese da lui l'idea del nome Hapkido. Nel 1961, anche i maestri di YuSool HanJae Ji e Mu Kim iniziarono ad utilizzare il nome Hapkido. Allo stesso tempo, a causa dell'occupazione giapponese, il pubblico coreano iniziò ad odiare l'uso dei termini giapponesi come Yawara (YuSool) per i praticanti di YuSool.

Mentre il Dr. Lee impiegava il nome Hapkido per insegnare le tecniche Hwarang, il maestro HanJae Ji cambiò il nome della sua arte (aveva aperto una scuola di YuSool nel 1959) in Sungmu Kwan Hapkido (Seoul 1961-1968). Il maestro Mu Kim si trasferì da Daegu a Seoul ed aprì una scuola con il nome ShinMu Kwan Hapkido (Seoul 1961-1970). Queste erano le uniche scuole di Arti Marziali in Seoul a quel periodo che utilizzavano il nome Hapkido.

Sebbene i suddetti tre maestri siano i tre fondatori del nome Hapkido è necessario precisare che insegnavano tecniche differenti nelle loro scuole. HanJae Ji e Mu Kim insegnavano le tecniche imparate dal Fondatore del YuSool maestro YongSul Choi assieme ad alcune tecniche morbide di combattimento tramite calci. I loro sistemi non avevano quindi forme o tecniche con armi. Il Fondatore ed il fratello insegnavano sia tecniche di Hwa Rang Do® che di YuSool sotto lo stesso nome di Hapkido. In pratica sotto lo stesso nome di Arte Marziale si insegnavano due tecniche di combattimento sostanzialmente diverse.

Nell'inverno del 1962, i fratelli Lee fondarono la prima Organizzazione delle Arti Marziali Coreane con nome HanKuk MuSool HyupHwae (abbreviato Kuk Sool Hwae). A tale organizzazione aderirono cinque membri anche se solo due scuole di Seoul furono inizialmente parte di essa: la scuola del Fondatore e quella di Woo Kim (Woo Kim gestì una scuola dal 1962 al 1970, nel 1966 lasciò la Kuk Sool Hwae e cambiò il nome della sua scuola in KookSool Kwan Hapkido). InKyuk Suh divenne uno dei membri della Kuk Sool Hwae al tempo in cui, partendo da Daegu, visitò Seoul. Più tardi, nell'inverno del 1962, egli tornò nel sud della Corea ed aprì la sua prima scuola in Pusan con due altri membri dell'associazione. Nel 1965, poi, lasciò la Kuk Sool Hwae ed iniziò ad impiegare il nome KukSook Won Hapkido per le tecniche di YuSool e ShipPal Gi cinese che insegnava. Degli originali 7 membri della Kuk Sool Hwae il Fondatore del Hwa Rang Do® ed il maestro InHyuk Suh sono gli unici rimasti ancora attivi nel campo delle Arti Marziali. Il Fondatore è tuttora a capo della Hwa Rang Do® Association, mentre InHyuk Suh usa ad ora il nome KukSool Won senza l'aggiunta del termine Hapkido.

Dopo il 1965, l'organizzazione Kuk Sool Hwae si divise in differenti parti: il Fondatore mantenne la sede centrale (Associazione delle tecniche marziali coreane) in Seoul mentre InHyuk Suh si mise a capo della Kuk Sool Won Hapkido (Casa delle tecniche marziali coreane di Hapkido) nella sede di Pusan. Ci sono state incomprensioni da parte del pubblico in relazione a chi dominava le associazioni ed a che cosa insegnassero in quel periodo. In ogni caso tali maestri erano esperti di stili differenti ed insegnavano tecniche completamente differenti anche appartenendo alla stessa organizzazione Kuk Sool Hwae.

Ogni anno, dal 1962 al 1966, il Fondatore promosse la sua organizzazione Kuk Sool Hwae nell'arena dello sport di Jang Chung con dimostrazioni e tornei. Tali eventi furono tra le più importanti manifestazioni di arti marziali del tempo e vennero mandate in onda sulla televisione nazionale coreana. In tal modo quasi tutti i praticanti di arti marziali dell'epoca pensavano che il Dr. Joo Bang Lee e suo fratello avessero fondato e poi rinnovato la Kuk Sool Hwae e l'Hapkido.

Nel 1963 il Fondatore del DaeDongRyu YuSool coreano, maestro YongSul Choi ed i suoi maestri principali (i fratelli Lee, WooKim, HanJi, MuKim, BokSuh, JeongKim, Kwnag Won) tennero un meeting alla scuola HanPan (JeongYoon Kim). In tale incontro essi decisero di cambiare i nomi delle Arti Marziali YuSool ed Hapkido in "Kido". La ragione del cambiamento è che il maestro Morihei Ueshiba aveva fondato un'Arte Marziale che stava acquistando rapidamente popolarità in Giappone negli anni sessanta, denominata "Aikido" nome identico ad Hapkido se non fosse per la pronuncia. Dopo l'incontro BokSup Suh e DooYong Kim crearono una seconda organizzazione per le Arti Marziali coreane registrandola presso le competenti strutture del governo coreano con il nome di Associazione del Kido Coreano. Tale struttura ebbe la sua sede in una zona rurale di DaeGu e di conseguenza nessuno si unì ad essa e non divenne mai operativa. Venti anni più tardi, nel 1980, Hyuk Suh rilevò l'organizzazione e la affidò a suo fratello InSun Seo.

Le Arti Marziali coreane affermatesi dopo l'indipendenza dal Giappone sono le seguenti: Gumdo (Kendo), Yudo (Judo), Kongsoodo (Karatedo), Tangsoodo (Karatedo), YuSool (pubblicamente fondato nel 1953 proveniente dal Daito Ryu or Aiki Jujitsu che arrivò in Corea nel 1945). Ci sono poi le tre Arti Marziali che divennero la base delle nuove tecniche marziali coreane: il Hwa Rang Do® (fondato nel 1960), l'Hapkido (la nuova forma di YuSool – il Daedong Ryu YuSool proveniente dal Daito Ryu Aiki Jujitsu – fondato nel 1961) ed il Taekwondo (fondato quando KongSooDo, TangSooDo e Taekwondo vennero unificati nel 1965).

Nel 1967, il Presidente coreano Jung Hee si interessò al Fondatore ed alla sua organizzazione di Arti Marziali coreane (Kuk Sool Hwae), così il capo dei servizi segreti, Jong Kyu mandò il maestro HanJae Ji ad incontrare il Dr. Joo Bang Lee nella sede centrale di Seoul. Essi discussero la richiesta del Presidente di unificare le Arti Marziali coreane sotto un unico nome ed un'unica organizzazione governativa nello stesso modo di quanto fosse stato fatto nel 1965 quando il KongSooDo (SongMu Kwan, ChongDo Kwan, ChangMu Kwan, JiDo Kwan, HanMu Kwan), il TangSooDo (MuDuk Kwan) ed il TaeKwonDo (Odo Kwan militare) si unificarono sotto le spoglie di un'unica Arte Marziale sportiva denominata TaeKwonDo diretta da un'unica organizzazione governativa di nome Associazione coreana del TaeKwonDo. Il granmaestro Lee ed il granmaestro Ji trattarono assieme di cercare l'unificazione delle Arti Marziali coreane. Il Fondatore sciolse di conseguenza la Kuk Sool Hwae ed iniziò a lavorare a tale notevole obiettivo.

Nel 1967, alla richiesta del Presidente, il Dr. Joo Bang Lee e Joo Sang Lee organizzarono l'associazione delle Arti Marziali Coreane denominata Dae Han Mu Do Hwae che riuniva: SungMu Kwan Hapkido del maestro fondatore HanJae Ji, Kihapdo del maestro fondatore Dae Hoon Choi che ricopriva un alto livello nel KCIA, Jong Kyu Park capo del servizio segreto coreano, Ji Chul Cha prossimo capo del servizio segreto ed altri importanti membri facenti parte dell'Amministrazione governativa.

L'Associazione delle Arti Marziali Coreane tenne una dimostrazione il 27 maggio del 1968 all'arena sportiva Jang Chung in Seoul promossa dal Fondatore e dal fratello. Le Arti Marziali che furono incluse nell'unificazione furono: Hwa Rang Do®, KukSool Kwan Hapkido, BiSool, SungMu Kwan Hapkido, ShinMu Kwan Hapkido, KiHapDo, Kido, Kukkido, YuSool, e YuKwanSool. Tutti i nomi di arti marziali citati ad eccezione del Hwa Rang Do® e dell'Hapkido non sono stati più utilizzati.

Al tempo dell'unificazione e di tale manifestazione, il granmaestro Yong Sul Choi, Fondatore del Yu Sool cambiò definitivamente il nome della sua arte in Hapkido. Il titolo del maestro Choi divenne allora di capo-scuola dell'Hapkido (Hapkido DoJoo Nim) ed il nome YuSool non fu più impiegato. Il maestro Choi, nello stesso periodo, concesse al Fondatore Dr. Joo Bang Lee ed al maestro Han Jae Ji il grado di cintura nera 8° Dan, il più alto livello nell'Hapkido nel 1968.

Poiché era difficile aderire nell'uso dei nomi (Hwa Rang Do® o Hapkido) e nel modo di amministrare le organizzazioni, la Hankuk Mu Do Hwae (Associazione delle Arti Marziali Coreane) fu divisa in base alle due Arti maggiori subito dopo la dimostrazione del 1968: una con a capo il Dr. Joo Bang Lee e suo fratello mentre l'altra di Hapkido (Associazione Coreana di Hapkido) diretta da Dae Hoon Choi e Han Jae Ji. Purtroppo l'organizzazione di Hapkido si disgregò ed attualmente esistono centinaia di differenti stili, scuole ed organizzazioni.

Questa "disintegrazione" dell'identità delle Arti Marziali non è avvenuta solo per l'Hapkido. Ad oggi molti nomi di Arti Marziali sono divenuti termini generici perché molti dei loro praticanti hanno lavorato esclusivamente per il raggiungimento del loro personale successo e non per quello dell'Arte. Molti hanno creato il loro stile personale aggiungendo il loro nome all'inizio di quello dell'arte inizialmente praticata (come Kim's Tae Kwon Do, Joe's Karate, ecc.). Questo approccio danneggia l'identità delle Arti Marziali tradizionali. Per questo motivo la Hwa Rang Do® Association nega il permesso di personalizzare il nome Hwa Rang Do® con quello del maestro oppure di aggiungere suffissi particolari non previsti dai regolamenti. Un'Arte Marziale non è un affare commerciale, ma un modo di vivere che implica trasferire ai posteri una identità marziale onorevole.

Con tale obiettivo fisso in mente il Dr. Joo Bang Lee, dopo la disgregazione dell'Associazione delle Arti Marziali Coreane, tornò dal suo monaco e maestro Suahm Dosa mettendolo al corrente dell'accaduto dei passati 8 anni. Spiegata la situazione il Dr. Lee ottenne dal monaco l'autorizzazione ad insegnare pubblicamente le tecniche Hwarang con il nome Hwa Rang Do®. Da quel momento il Dr. Lee registrò il nome della sua Arte Marziale presso il governo coreano e diresse tutti i suoi sforzi esclusivamente nello sviluppo ed insegnamento del Hwa Rang Do® e della Associazione Coreana di Hwa Rang Do®.

Il Fondatore si dedicò in maniera esclusiva al Hwa Rang Do® tanto che rinunciò alla sua posizione di fondatore dell'Hapkido ed a qualsiasi altro grado ricevuto in altre Arti Marziali. Questo perché la fedeltà ad un'Arte Marziale è assimilabile a quella di un soldato rispetto alla propria patria. Seguendo questa filosofia non si possono avere diverse identità marziali.

Al fine di dare al Hwa Rang Do® una forte e stabile identità tale nome è stato registrato a livello internazionale secondo le leggi del copyright. La registrazione riguarda tutte le tecniche, i programmi di studio, le uniformi per la pratica e diversi altri aspetti dell'Arte. Tale formalizzazione è stata necessaria al fine di assicurare e proteggere la qualità dell'Arte Marziale per onorare le future generazioni di praticanti. Il nome dell'Arte ed ogni suo praticante appartengono ad una grande ed onorevole identità, anche per questo motivo i praticanti di Hwa Rang Do® devono ricevere i gradi Dan direttamente da una ed una sola sorgente che è il Fondatore Dr. Joo Bang Lee.

Nel 1968, il granmaestro-capo (KukSunNim) Joo Sang Lee introdusse il Hwa Rang Do® per la prima volta negli Stati Uniti. Nel 1972 il Fondatore si trasferì definitivamente in America portando con esso l'unica organizzazione riconosciuta ufficialmente per il Hwa Rang Do®, ossia la World Hwa Rang Do® Association, la cui sede centrale è in California.

Nel 1990, il Fondatore sviluppò un programma di studio per una Arte Marziale sportivizzata e semplificata proveniente dal Hwa Rang Do® denominata Tae Soo Do® (Via dello Spirito Guerriero). Questo è stato fatto perché il Hwa Rang Do® è un'Arte molto complicata e l'allenamento è molto duro. I praticanti senza esperienze di base nelle Arti Marziali possono quindi sviluppare un'ottima base nelle tecniche, nella difesa personale e nella disciplina e quindi così prepararsi all'allenamento del Hwa Rang Do®. Il Tae Soo Do® è stato anche un mezzo per evitare di modificare il programma di studi del Hwa Rang Do®, stabilito nel 1960. Il Tae Soo Do® ed il Hwa Rang Do® sono collegati in quanto la cintura nera 1° Dan della prima Arte equivale ad una cintura gialla della seconda e alla possibilità di iniziare la pratica del Hwa Rang Do® stesso.

Quando il Fondatore creò il Hwa Rang Do® come Arte Pubblica la suddivise anche in due parti fondamentali: Mu Sool (tecniche marziali) e In Sool (tecniche di guarigione). Il Dr. Lee è un Dottore in Medicina Orientale con regolare licenza, uno specialista in agopuntura ed un guaritore mediante l'uso del Ki. Egli apprese le tecniche segrete di guarigione dal suo maestro Suahm Dosa per poi laurearsi alla Università DongYang di Medicina Orientale in Corea e ricevere il Ph D. dalla Università SamRa di Medicina Orientale. Il Dr. Lee insiste ad affermare che tutti i praticanti avanzati di Hwa Rang Do® devono imparare le Arti di guarigione nello stesso modo in cui apprendono le tecniche di combattimento.